chiostro
piazza-Mercato-3

Sabato 18 Maggio – Ammuina miez ‘o mercato: Carmine, Sant’Eligio e San Giovanni

 10.00

20 disponibili

Aggiungi al carrello
Share :

Le Capere vi propongono di trascorrere un sabato mattina alternativo in una delle zone popolari e ricche di storia della città di Napoli: Piazza Mercato.
L’antico Campo del Moricino sin dalla sua fondazione avvenuta alla fine del Duecento con gli Angioini, ha rivestito il ruolo di spazio commerciale al di fuori delle antiche mura cittadine e a ridosso del porto. Ancora oggi Piazza Mercato è una piazza pubblica a uso commerciale, che ha mantenuto la sua funzione di spazio adibito alla vendita di mercanzie.
La sua storia però non si lega solo alla funzione commerciale di Napoli.
Andremo a passeggio dalla chiesa del Carmine esempio di stile barocco napoletano, passando per la gotica Sant’Eligio fino ad arrivare alla chiesa normanna di San Giovanni a mare! Faremo un viaggio a ritroso del tempo che ci permetterà di incontrare la storia dei martiri napoletani. In quanto luogo pubblico in questa piazza si svolsero le esecuzioni capitali di Corradino di Svevia nel 1268, di Masaniello nel 1647, fino ad essere il luogo del culmine della Repubblica Partenopea che vide la fine dei celebri personaggi, come quella di Eleonora Pimentel Fonseca, Gennaro Serra di Cassano, Vincenzo Cuoco e Luisa San Felice.
Tra cultura popolare, storia e leggende, vi invitiamo a fare con una guida-capera l’ammuina miez ‘o mercat!

SABATO 18 MAGGIO
Appuntamento: Ingresso chiesa di Santa Maria del Carmine Maggiore.
Piazza del Carmine. Ore 10.45
Inizio visita ore 11.00
Durata: 2 ore circa
Contributo a persona: 10 euro comprensivo di guida abilitata della regione Campania.
I bambini fino a 10 anni gratis.
Dagli 11 ai 18 anni 5 euro.


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
– Prenotazione tramite website
– Email: lecaperenapoli@gmail.com
– Cell. 3289705049 – 3274910331
(dalle 9.00 alle 19.00)