Sabato 30 Marzo – Sant’Anna dei Lombardi: dalla cripta degli Abati a Vasari

 10.00

20 disponibili

Aggiungi al carrello
Share :

Le Capere vi invitano a trascorrere un sabato mattina tra arte e curiosità alla scoperta di un luogo recentemente visitabile: la Cripta degli Abati. l’ipogeo del Complesso Monumentale di Sant’Anna dei Lombardi.
La visita partirà dalla fontana di Monteoliveto, conosciuta anche con il nome di fontana del re Carlo II, che si erge nella bellissima piazzetta Trinità Maggiore.
Si percorrerà la storia di Monteoliveto dove nel 1411 Gurello Orilia, nobile del Sedile di Porto e protonotario del re Ladislao di Durazzo, pose la prima pietra del monastero di Sant’Anna dei Lombardi in una vasta area ubicata fuori le mura della città. Il complesso monastico testimonia l’influenza a Napoli dell’arte e dell’architettura fiorentina, grazie all’amicizia avvenuta tra Alfonso d’Aragona e Lorenzo il Magnifico. La chiesa nel ‘500 si arricchì di numerose opere esempio del Rinascimento fiorentino come le cappelle Piccolomini e Correale.
Si avrà la possibilità di ammirare il gruppo scultoreo del Compianto sul Cristo morto di Guido Mazzoni e la sacrestia vecchia capolavoro di Giorgio Vasari.
L’intero complesso custodisce nell’ipogeo la Cripta degli Abati, dove si possono ammirare le splendide pitture raffiguranti gli alberi di una foresta sacra e i sedili di pietra, utilizzati per deporre e far scolare i corpi dei monaci defunti. Tutto il percorso ci permetterà di raccontare la storia di questo complesso, le sue evoluzioni e i suoi tesori nascosti dal Quattrocento ad oggi.

SABATO 30 MARZO
Appuntamento: piazzetta Trinità Maggiore, fontana di Monteoliveto ore 11.00
Inizio visita ore 11.15
Durata: 1 ore e 30 min.
Contributo: 10 euro comprensivo di visita con guida abilitata della regione Campania e biglietto di ingresso al Complesso di Sant’Anna dei Lombardi.
Fino a 10 anni gratis.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
– Prenotazione tramite website
– Email: lecaperenapoli@gmail.com
– Cell. 3289705049 – 3274910331
(dalle 9.00 alle 19.00)